colesterolo-e-trigliceridi
Arterie in forma
12 novembre 2014
Un nuovo progetto
12 novembre 2014
Show all
chocolate-nobel-final

Il Nobel col cioccolato

Mangiare cioccolato e vincere un Premio Nobel

Può sembrare inverosimile, ma un recente studio suggerisce che potrebbe non essere un cattivo consiglio. I risultati mostrano che le nazioni in cui si mangia più cioccolato hanno anche il maggior numero di premi Nobel pro capite. I ricercatori dicono che l'idea nasce da diversi studi che hanno dimostrato come un gruppo di antiossidanti conosciuti come i flavonoidi siano in grado di migliorare la capacità di pensare,aumentando il flusso di sangue al cervello e aiutandolo a funzionare meglio.
Cacao e cioccolato sono ricchi di un sottogruppo di flavonoidi conosciuti come flavanoli. Questi antiossidanti si trovano anche in tè verde e vino rosso e sembrano rallentare e perfino invertire il declino della capacità di pensiero che viene con l'età.
H. Messerli, MD, del St. Luke's-Roosevelt Hospital di New York City, in un recente articolo pubblicato sul New England Journal of Medicine afferma che il consumo di cioccolato, oltre a migliorare su base individuale la capacità di pensare, può avere lo stesso effetto anche su intere popolazioni.
Non essendo disponibili dati statistici sul tasso di intelligenza “nazionale” è stato usato il numero di premi Nobel come indicatore di potenza “cerebrale”.
E’ stato stilato un elenco di 22 paesi in base ad una media di premi Nobel pro-capite e al consumo annuo di cioccolato.
I risultati hanno mostrato una "correlazione sorprendente " tra la quantità di cioccolato consumato in ogni nazione e il numero di premi Nobel vinti.
Prima è risultata la Svizzera, seguita dalla Svezia. Dopo, altri paesi nordici, Danimarca, Austria e Norvegia. Più sotto, il Regno Unito , Germania, Irlanda, Olanda, Stati Uniti e Francia. L’Italia è molto più in basso, sotto l’Australia e poco prima della Spagna. In fondo alla classifica Cina e Brasile.
I ricercatori hanno stimato che sarebbe sufficiente un consumo individuale annuo di circa 400 gr di cioccolato per vincere un premio Nobel.
Per gli Stati Uniti, ad esempio, significherebbe che la nazione nel suo complesso dovrebbe mangiare più di 275 milioni di chili di cioccolato all'anno per portare a casa un Premio Nobel in più. Naturalmente, dicono i ricercatori, sono necessari altri studi per dimostrare se i flavonoidi nel cioccolato siano la vera causa di fondo di questo legame tra il cioccolato e potenza intellettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *